Alfa Romeo Giulia: il Piacere di Guida nel Noleggio a Lungo Termine

Alfa Romeo Giulia Noleggio Semplice

Dagli stabilimenti di Torino la nuova Alfa Romeo Giulia è pronta a conquistare il mercato europeo e non solo, grazie ad uno stile decisamente sportivo, un design unico e motori scattanti e dai parchi consumi, per un Noleggio a Lungo Termine total pleasure.

La gamma prevede quattro livelli di allestimento (Giulia, Super, Business e Quadifoglio) e tre nuovi propulsori: due turbo diesel da 150 e 180 CV abbinabili ad un cambio manuale a sei rapporti o, per i più esigenti, ad un automatico con otto velocità ed il top di gamma 2.9 litri turbo V6 da 510CV che equipaggia la Quadrifoglio. Dopo trent’anni dalla presentazione dell’Alfa 75 ritorna su un prodotto del Biscione la trazione posteriore: una scelta progettuale che garantisce ottimi livelli prestazionali ed un piacere di guida ormai sconosciuto ai prodotti automobilistici del marchio.
In fatto di stile la nuova Giulia rappresenta il non plus ultra del design italiano, con proporzioni impeccabili fondate su un telaio sofisticato e moderno. Le curve statuarie ricordano il dinamismo di un felino pronto all’attacco ma fornisce allo stesso tempo, grazie all’ampia careggiata, un senso di stabilità non comune.
Gli interni rappresentano il top di gamma in termini di  qualità, sicurezza, e comfort, mantenendo l’indistinguibile focus sul driver tipico dell’Alfa Romeo. Tutti i comandi principali infatti, compreso il pulsante di avvio, sono incorporati nel volante e la plancia è inclinata verso il guidatore in modo da consentire una perfetta integrazione tra l’uomo e la macchina.
La nuova Giulia assiste il pilota nel miglior modo possibile, offrendo la migliore tecnologia disponibile per garantire qualità e sicurezza di guida. Tra i sistemi presenti sull’autovettura spiccano: il Forward Collision Warning, il Lane Departure Warning e  il Blind Sport Monitorning. Dopo anni di oblio, il marchio di Arese ha inserito al centro della progettazione di un veicolo il piacere di guida, raggiungendo una perfetta distribuzione degli assi. Questo risultato è stato ottenuto grazie ad un’acuta gestione dei materiali e del posizionamento del propulsore che nella Giulia e, per la prima volta nella produzione dell’Alfa Romeo, è costruito interamente in alluminio. Equilibrato il rapporto peso /potenza delle varie motorizzazioni con poco meno di 1400kg per la versione turbo diesel da 180 CV  e solo 1524 per la potentissima Quadrifoglio. Grazie a questi valori si attendono livelli prestazionali eccelsi con consumi contenuti.

Carmela Di Matteo

Laureata in Lettere Classiche, è una collaboratrice esterna del blog di Noleggio Semplice. Esperta del settore automotive, pone le sue conoscenze al servizio degli interessati ai servizi di noleggio a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *