Tesla Model X: affidabilità e tecnologia

Sicurezza totale

La nuova Tesla Model X è la realizzazione di un progetto grandioso e ambizioso. L’auto nasce con l’obiettivo di rappresentare un’icona per quanto riguarda la sicurezza. I crash-test effettuati dalla casa americana registrano punteggi davvero straordinari, piazzandosi sul podio nella sfida tra i SUV dei competitors.

Ogni angolo della vettura è stato ideato e studiato per assorbire qualsiasi tipologia di impatto anche quanto si raggiungono velocità decisamente elevate. Inoltre, il suo baricentro estremamente basso consente al veicolo di ridurre drasticamente il rischio di ribaltarsi, problema molto comune tra i SUV degli altri brand automobilistici.

Inoltre, le telecamere piazzate a 360° in ogni angolo del veicolo, permettono di usufruire di un’assistenza alla guida davvero all’avanguardia. La sensazione che si ha alla guida del nuovo Model X è quella di essere all’interno di un veicolo sicuro che protegge conducente e passeggeri in ogni circostanza, permettendo di godersi al meglio ogni viaggio e lasciandosi trasportare dal piacere di guidare un’auto totalmente silenziosa e innovativa.

Il nuovo modello americano ha raggiunto il punteggio massimo di 5 stelle durante i crash-test, offrendo spazi per 7 persone. Tuttavia, c’è ben altro oltre agli elevati livelli di sicurezza: le vere peculiarità del nuovo SUV sono infatti le cosiddette Falcon Wing Doors, termine che letteralmente tradotto vuol dire “porte dalle ali di falcone”.

Le portiere posteriori si aprono verso l’alto, simulando appunto l’apertura alare di un falcone, caratteristica spesso presente nelle concept cars. Le portiere sono dotate di sensori che rilevano la presenza di pilastri, bambini o oggetti che potrebbero rappresentare un ostacolo, consentendo di salire e scendere in totale sicurezza per sé e per gli altri.

Configurazione avanzata

La model X si era già presentata nella versione 90D, ma con la versione Long Range tutto cambia. Il design esterno rimane molto simile: linee eleganti, sportive e compatte, tipiche di un SUV/crossover marchiato Tesla. Il vero cambiamento lo si trova nella configurazione del software e in tanti piccoli accorgimenti che fanno la differenza.

Il nuovo software di gestione aggiornato all’ultima versione di release, la 10.1, consente di usufruire di comandi e funzioni decisamente più intuitive e user-friendly, permettendo al conducente di non distrarsi troppo alla guida. Le sospensioni adattive, grazie alle 2 configurazioni standard e sport, permettono alla vettura di riadattarsi in base alle proprie esigenze.

Per una macchina che può ospitare 7 persone questo è un aspetto molto importante e decisamente innovativo: immagineresti una normale station wagon o auto familiare muoversi con disinvoltura in un percorso fangoso? Questo è l’obiettivo della configurazione Long Range della nuova Model X: mettere a disposizione un SUV sicuro, performante, capiente e agile in ogni tipologia di percorso.

Anche l’abitacolo è ridimensionato e permette di avere a disposizione sei poltroncine singole che offrono la sensazione di essere all’interno di una prima classe, con un’insonorizzazione ottimale e senza precedenti.

Anche l’aspetto autonomia viene rinnovato: oltre ad offrire diverse soluzioni per la ricarica, dalle semplici prese da 2,3 Kw alle trifase rosse da 11 e 16,5 Kw, un pieno di energia costerà circa 24 euro. Se si considera che l’autonomia garantita è di ben 565 km, il prezzo di un pieno di energia è decisamente basso. Nel momento in cui si è in riserva, inoltre, la vettura indicherà automaticamente la stazione di ricarica più vicina impostando il programma di viaggio autonomamente.

Performance incredibili

I chilometri percorribili in autonomia dipendono ovviamente da traffico, temperatura delle batterie e stile di guida del conducente, come accade per qualsiasi tipo di veicolo elettrico o a carburante. Le prestazioni alla guida, però, sono davvero inaspettate e soddisfano le esigenze dei più appassionati di automobili.

Potenza e coppia vengono erogate sin da subito grazie ai due motori di cui è dotata la vettura e, soprattutto, grazie alla trazione integrale.
In soli 4,6 secondi si accelera da 0 a 100 raggiungendo una velocità di punta di 250 km/h limitati automaticamente.

Per un SUV che pesa 2,5 tonnellate si tratta di prestazioni da vera supercar, considerando anche la potenza offerta da ben 562CV. Oltre al peso, si deve tenere conto delle dimensioni: la lunghezza di ben 5 metri, la larghezza di 2 metri e l’altezza di 1.68 metri sono da tenere in considerazione al momento della guida, ma ci si abitua presto.

Tesla sembra quindi offrire soluzioni sempre più innovative che soddisfano le esigenze di chi vuole scoprire il mondo dell’elettrico, mondo che sostituirà presto quello delle vetture a combustione tradizionale.

Offerta di Noleggio a Lungo Termine Tesla Model X

€ 1115 i.e.€ 1197 i.e.€ 1345 i.e.€ 1499 i.e.
48 mesi36 mesi48 mesi36 mesi
40000 Km30000 Km40000 Km30000 Km
Anticipo € 10000 i.e.Anticipo € 10000 i.e.Anticipo € 0 i.e.Anticipo € 0 i.e.
Vai all’offerta di Noleggio Lungo Termine Model X Long Range

One thought on “Tesla Model X: affidabilità e tecnologia

  1. EASEUS Partition Master Crack is a complete hard drive partition management tool and system partition optimization software. It is an ALL-IN-ONE PC and server disk management toolkit for IT professionals, system administrators, technicians and consultants to provide technical service to customers with unlimited usage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.