Incentivi vetture elettriche…. Speriamo anche per il noleggio a lungo termine !

Finalmente, come auspicato con forza da Noleggio Semplice, il governo italiano si allinea con gli altri paesi sul campo della mobilità elettrica. Si è fatto infatti un grosso passo avanti con la presentazione del testo unificato da parte delle  commissioni Trasporti e Attività Produttive della Camera, che prevede un bonus fino a 5.000 euro, a partire da 2013, per l’acquisto o la locazione finanziaria di un’auto elettrica o ibrida. L’esame alla Camera del testo è atteso per la seconda metà di Giugno, sperando che i nostri politici non perdano anche quest’occasione ! Le aziende che si occupano di noleggio auto a lungo termine restano in attesa di sapere se potranno partecipare a questa “rivoluzione” elettrica. 

Incentivi Vetture Elettriche: Cosa c’è da Sapere

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come dovrebbero essere distribuiti questi incentivi. Il bonus sarà riconosciuto a chi acquista, anche tramite una locazione finanziaria, un veicolo nuovo  a fronte della consegna di un’ auto da rottamare. Per quanto riguarda il primo anno di applicazione e cioè il 2013, saranno previsti due tipologie di bonus: il primo di ben 5000 euro per i veicoli con emissioni di Co2 comprese tra 0 e 50 g/Km, il secondo di 1200 euro per quelli con valori di Co2 tra i 51 e i 95 g/Km. In pratica l’incentivo di 5000 € sarà riservato alle vetture elettriche mentre quello più modesto sarà appannaggio delle ibride e di qualche vettura tradizionale particolarmente virtuosa. Dal 2014 gli incentivi cominceranno a diminuire, facendo scendere il primo bonus  a 4000 euro ed il secondo a 1000 euro. Nel 2015, ultimo anno di applicazione finora previsto, gli incentivi  scenderanno a 3.000 euro per le vetture con valori di Co2 fino a 50 g/Km e a 800 euro per quelle con Co2 fino a 95 g/Km.

Non mancano logicamente gli immancabili detrattori che, spinti probabilmente da predominanti interessi economici, auspicano un piano incentivi generalizzato che non porterebbe a nessun reale vantaggio per l’economia italiana. Paventando dei non meglio identificati squilibri che si verrebbero a creare nel mercato dell’auto, consigliano un periodo di sperimentazione per le vetture elettriche. Squilibri, sperimentazione, di cosa? Squilibri di mercato, climatici forse o squilibri di emissioni, con la Co2 che, indispettita dalle scarse emissioni di alcune auto, decide di mettersi di traverso sulla strada? Sperimentare l’auto elettrica nel 2012 e come dire di aspettare ad usare il ventilatore perché potrebbe creare un buco nero!

Noleggio a Lungo Termine Vetture Elettriche

Si spera che anche le società di noleggio a lungo termine potranno usufruire degli incentivi per le vetture elettriche, in modo da poter favorire lo sviluppo della mobilità elettrica anche nelle flotte aziendali. Pensiamo solo al vantaggio per quelle aziende che hanno investito nella produzione di energia fotovoltaica e che potranno quindi azzerare i costi energetici della loro mobilità. Il mondo è cambiato, forse ce ne stiamo accorgendo anche in Italia.

Alessandro Borrelli

Fondatore di Noleggio Semplice, dopo la laurea in Giurisprudenza ed un Master in Analisi e Gestione del settore automotive, ha da subito iniziato ad occuparsi di automobili. Nel 2010 dopo molti anni di esperienza nel Noleggio a Lungo Termine e nella vendita di veicoli, ha deciso di investire le sue conoscenze in Noleggio Semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *