La rivincita dell’usato giova al noleggio a lungo termine

auto usate

Semi-nuove o usate le vere protagoniste di questo 2012 sono state le auto di seconda mano: una vasta gamma di scelta per tutti i gusti e, soprattutto, per tutte le tasche. In ragione della crisi economica le quotazioni dell’usato, negli ultimi tempi, sono salite, basti pensare che nello scorso ottobre le percentuali di vendita hanno visto un incremento dell’8,22 % rispetto allo stesso mese nel 2011.

La Rivincita dell’Usato

È una tendenza, ormai diffusa tra gli Italiani, prima di affrontare l’acquisto di una nuova, vendere la propria auto o offrirla come garanzia per ammortizzare la spesa. Come già da noi previsto il mercato continua a dividersi tra gli acquirenti privati che si rivolgono all’usato e le aziende che sempre più numerose approfittano dei vantaggi derivanti dal noleggiare a lungo termine un veicolo nuovo.

Quello dell’usato è un mercato in forte espansione (i passaggi di proprietà nell’ottobre 2012 sono stati 407.005 contro i 376.080 dello scorso anno, pari a un aumento di 30.925 unità) e rappresenta una minaccia pendente sulle vetture “fresche di concessionaria”, che stanno ravvisando una flessione consistente delle vendite. Tra le case automobilistiche più apprezzate troviamo Peugeot, Citroen, Audi, Lancia e Fiat.

E se l’usato conquista le tasche degli Italiani, perché sicuro ed economico, a trarne beneficio è anche il noleggio a lungo termine. Prendendo in considerazione l’andamento attuale del mercato dell’usato, è facile comprendere che un’auto, di cui è possibile prevedere una buona rivendibilità anche dopo il periodo di noleggio, garantisce un canone mensile più basso.

Noleggio a Lungo Termine e Auto Usate

Il noleggio a lungo termine (NLT) è una formula contrattuale, che si pone come alternativa alla proprietà, attraverso la quale il contraente può usufruire di un’auto per lunghi periodi senza la preoccupazione di dover affrontare oneri finanziari e costi di gestione.

Con Noleggio Semplice le auto vengono prodotte su richiesta del cliente, che decide liberamente il modello, il colore e tutti gli accessori, con il vantaggio che  la quota finanziaria a carico del cliente  non è il valore effettivo del veicolo (auto, furgone, etc.) ma la differenza tra il costo di acquisto e il valore residuo stimato alla scadenza del contratto.

La formula del noleggio auto a lungo termine diviene, quindi, la più vantaggiosa per il beneficiario, il quale potrà usufruire di un’auto nuova, che rispecchia i suoi gusti e le sue aspettative, senza alcun genere di preoccupazione e con una quota finanziaria mensile prima di tutto conveniente.

Alessandro Borrelli

Fondatore di Noleggio Semplice, dopo la laurea in Giurisprudenza ed un Master in Analisi e Gestione del settore automotive, ha da subito iniziato ad occuparsi di automobili. Nel 2010 dopo molti anni di esperienza nel Noleggio a Lungo Termine e nella vendita di veicoli, ha deciso di investire le sue conoscenze in Noleggio Semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *