Noleggio a lungo termine in controtendenza

noleggio a lungo termine

Clamorosi i dati relativi al noleggio a lungo termine emersi dall’ultimo congresso promosso dal Centro Study Fleet & Mobility diretto dal Dott. Pier Luigi del Viscovo, di cui mi pregio di essere stato allievo durante il Master in  analisi e gestione del settore automotive. Nonostante la grave crisi che attanaglia ormai da tre anni il mondo dell’auto, il noleggio lungo termine continua a crescere sia in termini assoluti che come quota di mercato. 

Noleggio a Lungo Termine: I Dati del I Trimestre 2012

Analizzando con attenzione i dati relativi alla spesa per l’acquisto di automobili in Italia nel primo trimestre del 2012, pur evidenziandosi un calo, rispetto allo stesso periodo del 2011,  per le società di noleggio del 11% (dovuto esclusivamente alla perdita del 31% subita dalle società di noleggio a breve), concentrandosi su quelle che si occupano di noleggio a lungo termine, si nota un incredibile aumento della spesa del 12%.

Per dirla in modo schematico, la spesa dei privati per le auto cala del 21%, quella delle società perde il 11%, il rent a car scende del 31%, l’unico faro in questa tempesta pitagorica è il noleggio auto a lungo termine con una crescita del 12%.

Si capisce facilmente che in questi tempi di incertezza, gli utilizzatori hanno bisogno di costi certi, di una gestione proattiva, di risposte alle loro esigenze, di sicurezza economica; tutto quello che viene offerto dalle grandi società di noleggio lungo termine. Ho usato l’aggettivo grandi, perché solo le società ben radicate sul territorio e con organizzazioni internazionali possono garantire la qualità di servizio per una soddisfacente fruizione dell’auto.

Il Noleggio Auto Oggi

Il moderno concetto di noleggio incarna perfettamente i nostri tempi. Oggi, con condizioni economiche molto variabili, l’unico modo per sentirsi al riparo dalle difficoltà è quello di liberarsi dai costi fissi e di utilizzare prodotti flessibili con condizioni contrattuali variabili in base alle esigenze contingenti del cliente. Chi infatti noleggia a lungo termine un’auto ha la possibilità di variare, durante il contratto,  sia la percorrenza che la durata, potendo addirittura riconsegnare anticipatamente la vettura se dovesse presentarsi la necessità. Nel caso di acquisto invece il proprietario non ha nessun tipo di tutela ed è esposto ai pericoli economici e finanziari derivanti dall’uso dell’auto. Pensate solo ad un incidente con danni importanti, alla svalutazione delle auto sempre più veloce ed alle vessatorie  condizioni derivanti da un leasing o da un finanziamento in caso di furto del veicolo.
Il noleggio a lungo termine continua ad avanzare, segno che sempre più persone prendono un foglio e mettono in colonna i costi dell’auto !

Alessandro Borrelli

Fondatore di Noleggio Semplice, dopo la laurea in Giurisprudenza ed un Master in Analisi e Gestione del settore automotive, ha da subito iniziato ad occuparsi di automobili. Nel 2010 dopo molti anni di esperienza nel Noleggio a Lungo Termine e nella vendita di veicoli, ha deciso di investire le sue conoscenze in Noleggio Semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *